Dipartimento manoscritti e rari

Il lavoro del Dipartimento Manoscritti e Rari si articola in catalogazione e riordini delle opere, aggiornamento degli strumenti di corredo e bibliografici, informazioni e consulenze a supporto dello studio, del trattamento e dell'acquisizione dei manoscritti e rari.

Il Dipartimento coordina la gestione della SalaManoscritti e Rari della Biblioteca, e risponde alle richieste scritte (cartacee o per posta elettronica) di informazioni sui fondi manoscritti e sulle loro riproduzioni.

La catalogazione dei manoscritti viene realizzata in formato elettronico nel Catalogo dei manoscritti delle biblioteche del Veneto “Nuova Biblioteca Manoscritta”.
In tale ambiente, è stato dato avvio alla collaborazione con MaGI, Catalogo dei manoscritti greci delle biblioteche italiane.
Alla base dati regionale NBM confluiranno anche i dati ora presenti in quella nazionale MANUS.

La descrizione dei palinsesti greci è stata effettuata nell'ambito del progetto Rinascimento Virtuale.

Progetti specifici hanno generato banche di dati e immagini che sono disponibili in lettura nei computers della Sala manoscritti.

Il Dipartimento svolge, in collaborazione con le scuole superiori e l'Università, attività didattica sulla storia dei manoscritti e le collezioni marciane.

La tutela del materiale è perseguita in cooperazione con il Laboratorio di restauro.

 

E-mail: manoscritti@marciana.venezia.sbn.it
Tel: +39.041.240.7.245/248

Responsabile: Susy Marcon

Collaboratrici: Alessia Giachery, Orfea Granzotto, Elisabetta Lugato

 

Sala di lettura manoscritti e rari. Referente: Elisabetta Lugato

Tel: +39 041 2407248

 

Settore valorizzazione

Responsabile: Alessia Giachery