Settore Sviluppo delle collezioni

Attività del settore:

Acquisti in antiquariato

seguendo le linee guida suggerite dalla tradizione della Biblioteca e dai suoi fondi, si acquistano, sul  mercato antiquario, manoscritti e libri a stampa che abbiano attinenza o testimonino la storia e  la cultura della società veneziana in tutti i suoi aspetti.

Acquisti di materiale moderno

le linee guida per gli acquisti di documenti moderni sono determinate non solo dalla tradizione, dai fondi e dalla collocazione geografica dell’Istituto ma anche dagli specifici compiti propri di una “Biblioteca Nazionale”. Si acquistano, quindi, oltre a testi di filologia, codicologia, bizantinistica,  biblioteconomia, letteratura, storia di Venezia, etc. anche opere che documentino il dibattito culturale, politico e sociale in corso, le opere più significative nelle discipline umanistiche e nella letteratura italiana e straniera.

Acquisizioni per deposito legale

Il settore gestisce tutte le operazioni legate al deposito legale (controllo del rispetto della legge, rapporti con gli editori della provincia, gestione e catalogazione dei documenti) ai sensi della  normativa vigente (legge 106/2004 e regolamento DPR 252/2006) e della convenzione stipulata con la Regione Veneto che assegna alla Biblioteca una copia di tutte le pubblicazioni cartacee edite nella provincia di Venezia.

Indicazioni per gli Editori soggetti al Deposito Legale della Provincia di Venezia

Acquisizioni per donazione o scambio

E’ possibile inviare in dono delle pubblicazioni ma, data l’esiguità dello spazio disponibile nei magazzini, la Biblioteca si riserva la facoltà di accettare  solo i testi in linea con la propria politica delle acquisizioni. Purtroppo, per ragioni di bilancio, non sarà possibile rispedire al mittente il materiale scartato. Per essere sicuri dell’accettazione del proprio dono si consiglia quindi di contattare preventivamente l’ufficio. In assenza di contatti con i donatori delle opere scartate la Biblioteca si riserva di proporle in dono ad altre biblioteche del territorio veneziano. La Biblioteca dispone, inoltre, di un fondo di opere non inventariate (pubblicazioni prodotte o promosse dalla Biblioteca) con cui effettua degli scambi con altre biblioteche o istituti culturali. Si ricorda, infine, che: articoli, estratti, etc. saranno accettati in dono o scambio solo se dotati di una forma, anche semplice, di legatura.

Gestione automatizzata delle procedure di acquisizione e catalogazione del materiale

Per le acquisizioni di libri moderni l’ufficio  segue le procedure previste dal programma Sebina SBN, compresa la catalogazione descrittiva in SBN del materiale acquisito (per acquisto, dono, scambio o deposito legale) in collaborazione con l’ufficio catalogazione libro moderno.

Desiderata

Il settore gestisce le proposte di acquisto inviate dagli utenti tramite gli appositi moduli presso le sale di lettura in Biblioteca oppure, da remoto, attraverso il modulo on line. Vengono prese in considerazione le proposte in linea con la politica degli acquisti della Biblioteca, compatibilmente con le disponibilità di bilancio. A tutte le proposte viene comunque data risposta.

E-mail: acquisizioni@marciana.venezia.sbn.it
Tel: +39.041.240.7.230/231

Referente: Cristina Pagan

Referente per Doni e Scambi: Sandra Martin