Patrimonio storico/artistico

Il Palazzo della Libreria
Sede dell'antica Libreria di S. Marco e dei Ridotti dei Procuratori, realizzato in gran parte da Jacopo Sansovino e completata da Vincenzo Scamozzi, composto da una straordinaria Scala d'onore, di un Vestibolo, trasformato poi in Pubblico Statuario, del Salone adibito a Biblioteca, dalla ricchissima decorazione, è ora in gran parte sede museale.
Il Palazzo della Zecca
La Zecca, in cui si coniavano le monete della Repubblica e si conservava il tesoro dello Stato, costruita da Jacopo Sansovino a partire dal 1537 attorno a una corte su cui si affacciavano tutte le attività di fonderia e conio, è la sede principale dell'attuale Biblioteca Nazionale Marciana.