Riproduzioni digitali con mezzi propri

Riproduzioni digitali con mezzi propri

 Si informano i lettori che è possibile richiedere autorizzazione ad eseguire riproduzioni con mezzi propri per motivi di studio al bibliotecario di sala dove si sta consultando il volume,  nelle modalità di seguito indicate.

 

Riproduzioni con mezzi propri in Sala di lettura stampati

Il lettore in Sala di lettura stampati potrà richiedere di eseguire riprese gratuitamente per non più di 35 pagine per opera (se l'opera è in più volumi, per volume) con mezzi propri al solo scopo di studio, compilando l'apposito Mod. 23. Le riprese potranno essere eseguite sul tavolo del bibliotecario Assistente di Sala di lettura stampati dalle ore 8.30 alle ore 18.30 dal lunedì al venerdì e dalle 8.30 alle 13.00 il sabato.

L'Assistente di Sala di lettura stampati autorizza la ripresa alle seguenti condizioni:

In ogni caso:

  • non possono essere riprodotti documenti posteriori al 1900;
  • spartiti e partiture musicali possono essere riprodotti solo se su ogni pagina è apposta una filigrana recante la scritta “Biblioteca Nazionale Marciana”.

La ripresa deve essere eseguita senza disturbare il pubblico della Sala di lettura. Non è consentito l'uso di tavoli stativi, treppiedi, flash, lampade, lampada per lettura filigrane, lampada di Wood, o di qualsiasi altro strumento al di fuori degli apparecchi per ripresa non a contatto. La postazione di ripresa dovrà essere quanto più vicina a quella normale di lettura.

 

Riproduzioni con mezzi propri in Sala manoscritti

Il lettore in Sala manoscritti potrà richiedere di eseguire riprese con mezzi propri al solo scopo di studio su manoscritti e materiale raro, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00.

Non è consentita la ripresa di più di 20 carte e in ogni caso di più del 10% di un singolo volume.

La ripresa deve essere eseguita senza disturbare il pubblico della Sala di lettura. Non è consentito l'uso di tavoli stativi improvvisati, treppiedi, flash, lampade, lampada per lettura filigrane, lampada di Wood, o di qualsiasi altro strumento al di fuori degli apparecchi per ripresa non a contatto. La posizione di ripresa dovrà essere quanto più vicina a quella normale di lettura.