N. 46

CABI Newsletter n. 46

9 dicembre 2009

1) Accessibilità: E' nato "accessibile.gov.it"
Il Dipartimento per la Digitalizzazione della P.A. e l'Innovazione Tecnologica ha promosso un Osservatorio sull'accessibilitàdei servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni tramite Web.

L’Osservatorio, realizzato dal Formez, si è dotato di un sito internet, che vuole essere un punto d’incontro tra il cittadino e l’Amministrazione per migliorare la qualità dei servizi pubblici erogati on line: "accessibile.gov.it".

Gli obiettivi prioritari dell'Osservatorio sono:

  • l’aggiornamento della normativa nazionale sull’accessibilità, in seguito all’emanazione delle WCAG 2.0 (le nuove raccomandazioni internazionali in materia);
  • la gestione di segnalazioni del cittadino circa le difficoltà incontrate nel fruire dei servizi erogati tramite i siti pubblici.

Tutti coloro che incontrano difficoltà nell'utilizzo dei servizi on line e le informazioni rese disponibili dalla Pubblica Amministrazione potranno perciò segnalarlo pubblicamente, compilando un semplice modulo nel sito "accessibile.gov.it". Le segnalazioni verranno analizzate e, se pertinenti, verranno pubblicate nell'"Elenco segnalazioni" del sito stesso.
Contemporaneamente l'Amministrazione interessata verrà coivolta in un processo che la porterà alla rimozione degli ostacoli per una piena accessibilità.

Probabilmente "accessibile.gov.it" sarà un punto di riferimento per quanti aspettavano una buona occasione per poter segnalare l'innosservanza della "Legge Stanca".

Per informazioni:
accessibile. gov .it

2) Nuovi modelli di siti scolastici per comunicare nel web di tutti.
"La nuova comunicazione web tra diritto all’accesso e partecipazione"
Milano, Istituto "Gentileschi"
17 dicembre 2009
Giovedì 17 dicembre 2009, ore 9.30, presso l'Istituto "Gentileschi", via Natta 11, Milano (MM1 Lampugnano), la comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici "Porte aperte sul web", nell’ambito del progetto "Un CMS per la scuola", promuove una giornata di presentazione di quattro modelli di sito scolastico.

I modelli di sito, gratuiti, realizzati con alcuni sistemi per la realizzazione di siti dinamici (Content Management System) opensource (Drupal, Wordpress, Plone, Joomla), hanno la prerogativa di avere una architettura comune, con una particolare attenzione all'accessibilità dei contenuti e delle applicazioni web 2.0.

I modelli saranno illustrati durante la sessione mattutina, mentre nelle sessioni pomeridiane ciascuna tipologia sarà trattata in un proprio workshop di approfondimento.

Nella seconda parte della mattinata si terrà la Tavola rotonda sul tema "La nuova comunicazione web tra diritto all’accesso e partecipazione".

Rappresentanti delle istituzioni ed esperti del settore si confronteranno sui principi fondamentali della comunicazione on line nella pubblica amministrazione, sulla governance di internet e sulle caratteristiche della comunicazione scolastica nell’era del Web 2.0. In tale contesto sarà inoltre presentato il portale http://accessibile.gov.it.

Per informazioni:
http://www.porteapertesulweb.it/17dic09/