Possessore: Stift Melk
Monastero benedettino fondato nell'XI sec. Nel corso del XV secolo fu al centro di un importante rinnovamento dei Benedettini. Cfr.: J. Angerer O. P., Die liturgisch-musikalische Erneuerung der Melker Reform : Studien zur Erforschung der Musikpraxis in den Benediktinerklostern des XV Jahrhunderts, Wien, 1974.
Voci di rinvio:
  • Monasterium Mellicensis
  • Melk <Abbazia>
BM - 104 D 151 frontespizio

BM - 104 D 151, sul frontespizio: Mon(aste)rij Mellicensis.

Il volume, che conserva la legatura originale in pelle di scrofa su assi lignee, con impressioni a secco e fermagli, appartenne poi a Orazio Amalteo.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
D 163D 174
Numero seriale: 851
Scheda: OB