Possessore: Amalteo, Orazio <1771-1842>
<1771-1842> Figlio di Giambattista e nipote di Orazio. La biblioteca della famiglia Amalteo fu in parte venduta da Francesco Zava. cfr: G. Pizzi, Storia degli Amaltei, Oderzo, 1990, pp. 122; 129.
BM - Inc. 296 verso I guardia anteriore

BM - Inc. 296 verso prima guardia anteriore: n. 1469 | 27 - 6 - 87

[ibid.] Nota di Orazio Amalteo: Intorno a questa edizione delle Storie di Tito Livio | del 1480, che vuolsi fatta a Treviso è da | vedersi il libro delle Memorie Trevigiane | nella Tipografia del Secolo XV. del Padre | Domenico Maria Federici - Venezia - 1805 | a pag. 79- n° 13.

[ibid.]: Appartenuto alla libreria degli Amalteo di | Treviso,  le annotazioni essendo di mano | di Orazio Amalteo. Acquistato per  L.(ire) 3! | C.(arlo) C.(astellani)

BM - Inc. 444 verso I guardia anteriore: n. 1451 | 27 - 6 - 87

[ibid.] Appartenuto alla libreria degli Amalteo di Oderzo, | le annotazioni essendo di mano di Orazio Amalteo; | acquistato per L.(ire) 5. | C.(arlo) C.(astellani)

L'incunabolo, che riporta anche una nota di possesso di Giovanni Luigi Visconti, e un'anonima nota del 1495, fu donato da Giovanni Villata a Francesco Amalteo

BM - 46 D 234 contropiatto anteriore: n. 1461 | 27 - 6 - 87

[ibid.]: Imperfetto, ma avuto insieme con | altri libri appatenuti agli Amal=| teo di Oderzo, di Orazio Amal- |teo essendo l'annotaz. a tergo | della carta di guardia. L. 1. | C.(arlo) C.(astellani)

[ibid.]: verso della guardia anteriore nota di Orazio Amalteo: NB Tanto il Maffei ne' suoi Tradu- | tori, quanto la Biblioteca Italiana | dello [[Sraich]] Haym - Venezia - 1728 | ricordano un volgarizzamento | di Giustino stampato in 8°. a Venezia 1543 e forse questo | è quello.

Si tratta invece dell'edizione di Zoppino stampata nel 1524.

BM - 103 D 100, sul contropiatto anteriore: n. 1455 | 27. 6. 87

[ibid.]: Appartenuto agli Amalteo di Oderzo | acquistato per L. 3 | C.(arlo) C.(astellani) | NB. L'annotazione a tergo della carta di guardia | è di Orazio Amalteo.

Verso della guardia anteriore nota di Orazio Amalteo: Il S.r Bartolommeo Gamba nella sua | Serie dell'Edizioni de' Testi di Lingua | italiana Milano 1812 pag. 342 dà | questa Edizione delle Vite degli Imperatori | et Pontefici Romani del Petrarca come | rarissima; la vuole stampata a Ginevra, ed osserva che di essa si valsero i | Vocabolaristi, citandola sotto il titolo | di Vite degli uomini illustri; altra | opera del Petrarca citata nel | Vocabolario.

BM - 104 D 151, sul contropiatto anteriore: Acquistato insieme con altri libri per L. 3 | C.(arlo) C.(astellani).

Sul recto della guardia anteriore nota di Orazio Amalteo: "Fu vietato (dalla Corte di Roma) il libro | di Giovanni Tritemio de Steganographia come | creduto Magico, ma tosto si scoprì l'inganno, e | se ne permise poi a tutti la lezione" | Pietro Giannone Opere Postume - 1760 - pag. 201

Il volume proveniva dall'Abbazia di Melk

BM - 135 D 40, sul contropiatto anteriore: Appartenuto agli Amalteo di Oderzo, | acquistato per L. 5 | N.B. Le annotazioni nel foglio di guardia sono di Orazio Amalteo | C.(arlo) C.(astellani).

Sotto il cartellino della Biblioteca si intravvede il numero [...]2 e la data 27 - 6 - 87

Sul recto della guardia anteriore nota di Orazio Amalteo: Il Vocabolario alla voce Rubificante porta un esempio tolto da Mesue; | che dice: vi porrai sopra gli impiastri rubificanti. Vedi in questo | alla pag. LXIX. col. 2. lin. 3 e vedrai che dice: e poni impiastri | rubificanti.

Sul verso della guardia anteriore ampia nota bibliografica di Orazio Amalteo  su Mesue, in cui viene citato anche il Supplementum chronicarum di Giacomo Filippo da Bergamo, nell'edizione del 1483 di Bernardino Benali, forse presente nella biblioteca degli Amalteo.

Segno di possesso: 

  • Note di lettura

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
INC. 0296
INC. 0444
D 046D 234
D 103D 100
D 104D 151
D 135D 040
Numero seriale: 849
Scheda: OB