Possessore: Non identificati
BM - Inc. 444 carta [cum]6v

BM - Inc. 444 carta [cum]6v: 1495. die 7 augusti in seguenti nocte hora d .d. Lucretia (I)unione favente ma(t)re pueru(m) enixa est. Duce Ill(ustrissi)mo et ex(cellentissi)mo Ludovico 7o

Sopra la scritta si può leggere, anche se parzialmente cancellato: die VII in seguenti nocte

Ludovico Sforza <1452-1508>, detto il Moro, fu il settimo duca di Milano. Cfr.: E. Saita [a cura di], Io son la volpe dolorosa: il ducato e la caduta di Ludovico il Moro, settimo duca di Milano (1494-1500) : Castello Sforzesco, Sala del tesoro, 24 febraio-26 marzo 2000, Milano 2000.

L'incunabolo, che riporta anche la nota di possesso di Giovanni Luigi Visconti, fu donato da Giovanni Villata a Francesco Amalteo

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
INC. 0444
Numero seriale: 839
Scheda: OB