Possessore: Lange, Ludwig
<1825-1885>. Filologo ed archeologo tedesco. Nato ad Hannover e morto a Lipsia. Studiò a Göttingen sotto Karl Friedrich Hermann, nel 1853 divenne professore a Praga, nel 1859 si trasferì a Giessen e nel 1871 a Lipsia. Opere principali: Römische Alterthümer (3' ed. 1876-79); Der homerische Gebrauch der Partikel εἰ (1872–73); Die Epheten und der Areopag vor Solon (1874). Gli scritti minori furono raccolti dopo la sua morte e pubblicati, con un profilo biografico, dal figlio Konrad, con il titolo Kleine Schriften aus dem Gebiet der klassischen Altertumswissenschaft (1887). Neumann K.J., Ludwig Lange […] ein Nekrolog, Berlin, 1886.
BUPD - FERRAI.54, c. [I]r

BUPD - FERRAI.54, c. [I]r nota di possesso manoscritta: L. Lange | Prag 1835.

L'esemplare fa parte della Raccolta Platoniana, donata alla Biblioteca Universitaria di Padova dalla figlia di Ferrai, signorina Eugenia, nel 1904.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
FERRAI.54
Numero seriale: 788
Scheda: IR