Possessore: Carga, Leonardo
<1520-1604>. Leonardo Carga nato intorno al 1520 a San Daniele del Friuli, fu esponente della scuola di San Daniele, del cui rappresentante più significativo, Giovanni Pietro Astemio, fu anche allievo. Maestro e letterato, insegnò a Treviso, Portogruaro (1563), Spilimbergo (1564-75) e infine San Daniele  (1575-99); terminato il suo servizio nel 1600, si trasferì a Udine presso uno dei figli e qui morì il 21 ottobre 1604. Scrisse diversi componimenti in lingua latina destinati a familiari e amici e prese il soprannome Coricio ("Corycius" alla latina) dal nome del senex Corycius, personaggio virgiliano presente nella Georgica 4,125-140 esperto di giardini e di api). Cfr.: Enciclopedia monografica del Friuli-Venezia Giulia, Udine 1971-; 3.2 La storia e la cultura pp. 1130-1133Aggiornamenti, 2, Letteratura italiana in Friuli, pp. 95-98; L. Casarsa, Carga Leonardo detto Coricio in Nuovo Liruti. Dizionario biografico dei friulani, 2, L'eta veneta, A-C, a cura di C. Scalon, C. Griggio e U. Rozzo, Udine 2009, pp. 642-644. Per notizie sull'ambiente umanistico di San Daniele: L. Casarsa, Una scuola poetica latina nel Friuli del Cinquecento in «Ce fastu?» 50-51 (1974-1975), pp. 38-61.      
Voci di rinvio:
  • Corytius, Leonardus
BUPD - A.57.a.137, Frontespizio

BUPD - A.57.a.137, frontespizio:  [[Leonardi Corytii, et | Amicorum studiosor(um)]]

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
A.57.a.137
Numero seriale: 705
Scheda: CL