Possessore: Tomitano, Giulio Bernardino
<1761-1828> Bibliofilo, raccolse una notevole biblioteca di manoscritti e mantenne fitta corrispondenza con studiosi e letterati italiani. Nel 1839 l'editore-libraio Giuseppe Gnoato di Venezia annunciava la disponibilità di vendita della ricca biblioteca di Tomitano, precisando "... la maggior parte delle opere hanno nel primo dei varj risguardi la storia delle provenienze del libro non solo, ma eziandio varie utilissime notizie biografiche o bibliografiche, scritte di pugno dal più volte citato illustre defunto". Cfr.: Il giornale letterario scientifico modenese : raccolta periodica di produzioni scelte originali italiane e straniere inedite in Italia, T. II (apr.-set) 1840, pp. 236-237; A. P. Pedretti, Spigolature da un carteggio ottocentesco: lettere di Giulio Bernardino Tomitano a Gian Giacomo Trivulzio (Triv. 2032), in: Libri & Documenti, XXXIV-XXXV (2008/09), pp. 121-157.
228 C 49 recto guardia anteriore

BM - 228 C 49, recto guardia anteriore, nota di mano di Giuseppe Veludo: L'esemplare del presente Dizionario istorico stampato in Bassano apparteneva alla Libreria (già venduta a Londra da Giuseppe Gnoato) di Giulio Bernardino Tomitano di Oderzo; del quale sono le aggiunte scritte di suo pugno nel T. I. pag. 244 e ....

BM - 228 C 49, fra p. 244 e 245 cartiglio relativo alla voce Agocchi di mano di Tomitano: Agocchi Giovambattista | Oggi (Martedì) 29.Xbre 1801 | trovandomi alla Motta con mio | compare Giovandomenico Zani| baldi alle 10. antimeridiane | mi portai sopra la volta della | Chiesa de' Padri osservanti, ove in | una cassa esiste il corpo intatto | di questo insigne Prelato e lettera|  to, tuttavia molto somigliante | al ritratto di lui, che ci da il Tom-| masini nel Tom. II. a car. 75. de'| suoi Elogi. Vedi mazzucchelli Scrit-| tori d'Italia articolo Agocchi T.I.P.I. car. 202 e pag. | Giulio Bernardino Tomitano 

BM - 228 C 66, carta A3v nota di lettura di Tomitano: (+) Aggiungonsi ch'egli era dottissimo nelle | scienze fisiche; e che per alcune sue espe- | rienze fu tratto all'Inquisizione dalla stessa | sua Società; ma lo salvò il Gran Duca di | Toscana, suo affezionato. (v. Galluzzi: istor. | del G. D. di Toscana nel T. IV)

Una parte dei volumi appartenuti a Tomitano pervennero alla Biblioteca Marciana con il lascito di Giovanni Veludo.

Segno di possesso: 

  • Note di lettura

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
C 228C 049 - 070
Numero seriale: 655
Scheda: OB