Possessore: Giovio, Giovanni Battista
<1748-1814> nobile comasco si interessò particolarmente alla storia locale. Fu nominato erede da Luigi Caimo, nipote del suo tutore Fulvio Tridi. Fra la sua produzione letteraria si ricorda un opuscolo dedicato al bibliotecario Gaetano Betoldi. Cfr.: DBI, 56(2001), pp. 422-426.
BM - 151 D 238 recto II guardia anteriore

BM - 151 D 238 recto II guardia anteriore: Cajetano Betoldo Sacerdote  Novocomuni | [in interlinea] Die Octobrij IX Novocomi nato anno MDCCLI | Viro Docto atque integerrimo, | amicissimo annis ab hinc XXV meo | Volumen hoc pulcherrimum spectavit eoque | funere die Januarii XII | Anno MDCCCI | Ego Joannes Baptista Jovius Comitis Francisci Filius | ab ejus sorore Martina Betolda emi | simulque duo alia volumina nempe Tridentinum | Concilium, ac Catechismum Romanum | in folio edita praeloque cura | Pauli Manutii Romae Anno 1566 |  Persolvique pretium sane ingens | libras 135 mediolanenses | Volumen hoc habet imagines eleganter aere excusas | numero LVII majores minores vero non paucas. | Possideo etiam Breviarum Romanum editum magnifice in Folio | anno MDCLV Antuerpiae ex officina Plantiniana Balthassaris | Moreti, pulchrisque imaginibus ornatum

BM - 151 D 248, recto guardia anteriore: Questo volume fu già dell'abate | Giuseppe Volpi, poi del di Lui nipote Fulvio Tridi, | indi del Canonico Luigi Caimo nipote del Tridi, | e dal Caimo l'ebbe il conte Giambattista Giovio | del quondam conte Francesco, che sia in cielo!

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
D 151D 238
Numero seriale: 601
Scheda: OB