Possessore: Spencer, George John
<1758-1834> politico britannico e noto bibliofilo, particolarmente interessato alle prime edizioni dei classici; nel 1781 sposò Lavinia Bingham <1762-1831>. La ricca raccolta libraria della sua famiglia fu venduta in varie aste e alla fine dell'Ottocento confluì in massima parte nella collezione di John Rylands. Della sua collezione furono redatti tre cataloghi da Thomas Frognall Dibdin: Bibliotheca Spenceriana; or a descriptive catalogue of the books printed in the fifteenth century, and of many valuable first editions in the library of George John Earl Spencer, 1814-1815, 4 v.; Aedes althorpianae; or An account of the mansion, books, and pictures, at Althorp; the residence of George John Earl Spencer, K.G. To which is added a supplement to the Bibliotheca Spenceriana by the rev. Thomas Frognall Dibdin, f.r.s. s.a. librarian to his lordship, 822, 2v.; A descriptive catalogue of the books printed in the fifteenth century, lately forming part of the library of the duke di Cassano Serra, and now the property of George John earl Spencer, K.G. with a general index of authors and editions contained in the present volume, and in the Bibliotheca Spenceriana and Ædes Althorpianæ, 1823. Cfr.: A. Lister, The Althorp Library of Second Earl Spencer, now in the John Rylands University Library of Manchester: its formation and growth, in: Bulletin of the John Rylands University library of Manchester, v. 71, n. 2(1989), pp. 67-86.
BM - Inc. V. 166 piatto posteriore

BM - Inc. V. 166, su entrambi i piatti stemma di George John Spencer partito: nel 1° stemma degli Spencer - inquartato, al primo e al terzo d'argento, al secondo e al terzo di rosso, con greca dorata, passato da una banda caricata di tre nicchi - nel 2° gli stemmi dei Birgham - d'azzurro alla banda cotissata d'oro passante sei croci patenti - e dei Turberville - d'argento cosparso di gigli neri al leone di rosso rampante coronato; sorretto da un grifone e da una viverna e sormontato da una testa di grifone coronato; ai piedi cartiglio con motto: DIEU DEFEND LE DROIT  <cfr. British Armorial Binding - University of Toronto>.

BM - Inc. V. 166, piatto anteriore particolare dello stemma.

BM - Inc. V. 166, dorso.

Dal primo catalogo della collezione libraria di Spencer, redatto da Thomas Frognall Dibdin - Bibliotheca Spenceriana - nel primo volume, alle pagine 321 e 322, compare la descrizione di due esemplari dell'edizione stampata da Vindelino da Spira, l'uno dei quali legato in marocchino rosso. Giuseppe Valentinelli, nel segnalare l'appartenenza del volume alla raccolta di lord Spencer, attribuisce la legatura a Christian Samuel Kalthoeber, cfr.: G. Valentinelli, Edizioni del secolo XV della Regia Biblioteca Marciana di Venezia descritte, Archivio Veneto, IV(1874) pp. 206-226, n. 12.

L'esemplare marciano fu acquistato grazie al generoso contributo dell'arciduca Ranieri, tramite l'abate e mercante d'arte Luigi Celotti <ca. 1789-ca. 1846>. Cfr.: M. Zorzi, La Libreria di S. Marco. Libri, lettori, società nella Venezia dei Dogi, 1987, pp. 378 e 538.

Segno di possesso: 

  • Contrassegni su legatura

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
INC. V. 0166
Numero seriale: 597
Scheda: OB