Possessore: Siegmund <Österreich-Tirol>
<1427-1496> Figlio del duca Federico IV d'Austria, assunse la reggenza del Tirolo dal 1446 al 1490. A causa dei dissidi con la Chiesa di Roma per l'elezione del vescovo di Bressanone, Nicolò Cusano, nel 1460 incorse nella scomunica di Pio II. Fra l'aprile e l'agosto del 1487 entrò in conflitto con la Repubblica di Venezia, per i territori di Trento, stipulando quindi un trattato di pace il 13 novembre dello stesso anno. Nel 1490 abdicò in favore di Massimiliano I . Cfr.: I libri Commemoriali della Repubblica di Venezia. Regesti,  T. V, 1901, n. 138; W. Baum, Sigmund der Münzreiche : zur Geschichte Tirols und der habsburgischen Länder im Spätmittelalter, Bozen, 1987; la voce Sigmund von Tirol (der Münzreiche), in MRFH Marburger Repertorium zur Übersetzungsliteratur im deutschen Frühhumanismus.
Voci di rinvio:
  • Sigismund
  • Sigismondo del Tirolo
  • Siegmund von Tirol
BM - Inc. V. 2 carta a2r

BM - Inc. V. 2, a carta a2r stemmi miniati e dorati: a sinistra stemma degli Asburgo - di rosso alla fascia d'argento - al centro corona principesca, a destra stemma del Tirolo - d’argento all’aquila di rosso, rostrata e membrata d’oro, linguata di rosso con le ali caricate da sostegni d’oro.

Alla medesima carta risulta anche una nota di mano seicentesca di un canonico di Bressanone.

Il volume conserva quasi integralmente la legatura in cuoio marrone su assi lignee.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
INC. V. 0002
Numero seriale: 590
Scheda: OB