Possessore: Sanudo, Marino
<il Giovane, 1466-1536>. Cfr.: A. Caracciolo Aricò, Marin Sanudo il giovane: le opere e lo stile, in «Studi veneziani» n.s. 55 (2008), pp. 351-390. Sulla biblioteca di Marin Sanudo: V. Crescini, Marin Sanudo precursore del Melzi, in «Giornale storico della letteratura italiana» 5 (1885), pp. 181-185; K. Wagner, Sulla sorte di alcuni codici manoscritti appartenuti a Marin Sanudo, in «La Bibliofilia» 73 (1971), pp. 247-262; id., Altre notizie sulla sorte dei libri di Marin Sanudo, in «La Bibliofilia» 74 (1972), pp. 185-190; id., Nuove notizie a proposito dei libri di Marin Sanudo, in «La Bibliofilia» 83 (1991), pp. 129-131; G. Padoan, La raccolta di testi teatrali di Marin Sanudo, in «Italia medioevale e umanistica» 13 (1970), pp. 181-203 (poi con integrazioni in id., Momenti del Rinascimento Veneto, Padova 1978, pp. 68-93); N. Harris, Marin Sanudo Forerunner of Melzi, in «La Bibliofilia» 95 (1993), pp. 1-37, 101-145, 96 (1994), pp. 15-42; A. Contò, Ancora sui libri di Marin Sanudo, in «La Bibliofilia» 96 (1994), pp. 195-199; A. Caracciolo Aricò, Inattesi incontri di una visita alla biblioteca di Marin Sanudo il Giovane, in Humanistica Marciana. Saggi offerti a Marino Zorzi, a cura di S. Pelusi e A. Scarsella, Milano 2008, pp. 79-91; A. Caracciolo Aricò, Il terzo visitatore nella biblioteca di Marin Sanudo il giovane e nelle sue camere, in «Studi veneziani» n.s. 62 (2011), pp. 375-418. I  volumi provenienti dalla biblioteca di Sanudo, compresi i manoscritti autografi delle sue opere, sembrano provenire alla Marciana attraverso la biblioteca di Girolamo Contarini.
BM – Misc. 379.3, c. [I]r

BM – Misc. 379.3, sul recto della carta di guardia anteriore nota di possesso manoscritta: N° 3964. | Est Marini Sanuti Lionardi filij. Sulla carta di guardia posteriore note manoscritte di mano di Marin Sanudo. Si tratta della trascrizione a mano di: Motus proprius in quo s.d.n. Clemens papa VII declarat quod confessio quae vigore indulgentiarum infra triduum a die publicationis fieri poterat, valeat quocumque die fiat, ante diem dominicam proxime futuram, in qua communio s. eucharistiae suscipienda erit, Roma, Francesco Minizio Calvo,1524.

BM - Inc. 287, sul recto della carta di guardia anteriore nota di possesso manoscritta: n° 4638 | Est Marini Sanuti Lionardi filij.

BM - Inc. 1226, sul recto della carta di guardia anteriore nota di possesso manoscritta: n° 1071 | Est Marini Sanuti L. filij.

BM - It. VI, 277 (=5806), manoscritto autografo di Marin Sanudo.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
MISC 0379. 003
INC. 0287
INC. 1226
MSS (=05806) It. VI, 277
Numero seriale: 538
Scheda: ES