Possessore: Tagliacozzi, Gaspare
<1545-1599>,si laureò in medicina a Bologna, sua città natale, nel 1570. Ebbe come maestri Girolamo Cardano in medicina teorica, Ulisse Aldrovandi in materia medica e storia naturale, e Giulio Cesare Aranzi in anatomia e chirurgia. Annesso al Collegio dei Medici nel 1576 dopo la laurea in filosofia, acquistò velocemente notorietà per la sua abilità nella cura delle ferite del volto, divenne celebre la sua tecnica di ricostruzione del naso tramite innesti di lembi di pelle tratti dall'avambraccio. Viene universalmente riconosciuto come il precursore della chirurgia plastica ricostruttiva. Cfr. DBI, v. 94, Roma 2019, pp. 677-679, voce di Paolo Savoia. La sua celebre opera, De curtorum chirurgia per insitionem libri duo. Venezia, Bindoni 1597 (ne esiste anche un'edizione spuria dello stesso anno stampata a Venezia da Roberto Meietti) è considerata il primo manuale di chirurgia plastica nella storia della medicina 
Voci di rinvio:
  • Tagliacozzo, Gaspare
BUPD - A.90.a.164, frontespizio, dettaglio

BUPD - A.89.a.164, in calce al frontespizio nota di possesso manoscritta: Ad usum Gasparis Taliacotij et Amicorum

volume appartenuto successivamente a Giovanni Battista Morgagni

Catalogo Morgagni (n. 1354)

(Si ringrazia la dottoressa Giovanna Flamma della Biblioteca Universitaria di Bologna per il confronto con l'autografo di Gaspare Tagliacozzi ivi conservato (BUB, Autografi, Busta I, n.1) e il risolutivo aiuto nell'identificazione della mano del possessore)

 

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
A.89.a.164
Numero seriale: 2653
Scheda: MCF