Possessore: Baldesano, Guglielmo
<m. 1611>. Nato a Carmagnola, laureatosi in medicina nel 1569 all'Università di Torino, fece parte della Compagnia di San Paolo. Gesuita, fu ordinato sacerdote nel 1580 e proclamato dottore in telogia nel 1582. Donò i suoi volumi per la costituzione del Collegio dei Gesuiti di Carmagnola; tuttavia, nel 1625, il duca Carlo Emanuele I di Savoia e il rettore del Collegio gesuitico di Torino ottennero dal Papa che il Collegio di Carmagnola non fosse istituito: i volumi furono così acquisiti dal Collegio torinese. Cfr. R. Dotta, Guglielmo Baldessano. Storico della Chiesa nell'età della Controriforma, Carmagnola 1991; A. Giaccaria, Libri e raccolte di incisioni provenienti dai Gesuiti nei fondi della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, in La Compagnia di Gesù nella Provincia di Torino. Dagli anni di Emanuele Filiberto a quelli di Carlo Alberto, a cura di B. Signorelli e P. Uscello, Torino 1998, pp. 289; A. De Pasquale, Notitiae librorum. Biblioteche private a Torino tra Rinascimento e Restaurazione, Savigliano 2007, p. 18
Voci di rinvio:
  • Baldessano, Guglielmo
RIS 24.17 frontespizio

BNUTO - RIS 24.17, sul frontespizio, nota di possesso manoscritta: D. Guliel(mus) Baldesanus

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BNUTO - Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino
Collocazione
BNUTO - RIS 24.17
Numero seriale: 2627
Scheda: FU