Possessore: Colucci, Giovanni Battista
<fl. 1526-1532>. Da identificare probabilmente col Giovanni Battista Colucci frequentemente citato nelle deliberazioni del Comune di Pescia tra il 1526 e il 1532; cfr. M. Braccini, Le deliberazioni del Comune di Pescia tra il 1526 e il 1532. Regesti, Roma 2000, ad indicem. Un volume con sua nota di possesso è segnalato alla Hamilton Public Library (Ontario). Cfr. G. Gonzales Germain, The Epigrammata antiquae urbis (1521) and the Muses: a Little Known Chapter in Sixteenth-Century Latin Poetry, in: Acta Conventus Neo-Latini Albasitensis. Proceedings of the Seventeenth International Congress of Neo-Latin Studies (Albacete 2018),  edd. F. Schaffenrath, M. T.  Santamaría Hernández, Leiden, Brill, 2020, (Acta Conventus Neo-Latini ;  17), p. 299 n. 23.
Voci di rinvio:
  • Colucci, Giovan Battista
BUPD - A.95.a.138.1,dettaglio frontespizio

BUPD - A.95.a.138.1, in calce al frontespizio nota di possesso manoscritta: Magistri Johannis Baptistae Coluccij de Piscia. Sul r della carta di guardia  ant. nota manoscritta con permesso di lettura: Frater Jacobus Castiglione Viceinquisitor Pisciae concedit manu propria d. Lud(ovi)co Coluccio. die 27 Januarii 1600"

volume appartenuto successivamente a Giovanni Battista Morgagni

Catalogo Morgagni (n. 1258)

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
A.95.a.138.1
Numero seriale: 2567
Scheda: MCF