Possessore: Careno, Luigi
<1766-1810>, medico, primo traduttore in latino delle opere di Edward Jenner, in particolare di An Inquiry Into Causes and Effects of the Variolæ Vaccinæ, e promotore del nuovo vaccino contro il vaiolo a Vienna, nell'Impero Austriaco e in altri Paesi europei. Figlio di Giovanni Battista Careno, medico e docente presso l'Università di Pavia, rimane presto orfano di entrambi i genitori ed è sostenuto negli studi medici dal cugino Girolamo, arciprete di Sesto Cremonese, poi prevosto mitrato della chiesa di Sant'Agata in Cremona. Al momento di partire pe Vienna, Luigi lascia a Girolamo la propria biblioteca di studente, oltre a parecchi testi scientifici ereditati dalla famiglia. Per vicende non ancora note la biblioteca dell'arciprete di Sesto Cremonese è poi confluita dopo la sua morte (1810) nelle collezioni della Biblioteca Governativa di Cremona. Cfr. J. Andres, Lettera dell'abate Andres sulla letteratura di Vienna tradotta dallo spagnuolo nell'italiano, e corredata di varie interessanti aggiunte dal dott. Luigi Brera, Vienna 1795, pp. 149-52, n. 70; Dizionario Biografico universale contenente le notizie più importanti sulla vita e sulle opere degli uomini celebri ... dall’origine del mondo fino a’ dì nostri, Firenze 1840, I, p. 834; F. Cignoni, Bibliotheca medica Cremonensis, in Cremona e i suoi uomini di scienza, Cremona 2016, pp. 57-58. 
BCR - FA.37.2.22 verso della carta di guardia

BCR - FA.37.2.22 sul verso della carta di guardia: Ex lib.(ris) | Alois.(ii) Careno R.(egii) I.(mperiali) Collegii Gisl.(ieri) Alum.(nus)

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BCR - Biblioteca Statale di Cremona
Collocazione
FA.37.2.22
Numero seriale: 2553
Scheda: FC