Possessore: Tiozzo, Iginio
<1880-1962> Figlio dell’avvocato Giorgio Tiozzo e Bradicich Carolina, nacque a Chioggia il 29 luglio 1880. Lavorò come giornalista per il Gazzettino di Venezia e si distinse per gli studi legati alla storia e all’arte della Serenissima con particolare attenzione per la sua città natale. Pubblicò oltre venti testi, spaziando da biografie di uomini illustri chioggiotti alla storia del commercio e dell’arte locale. Presso la Biblioteca Civica Cristoforo Sabbadino di Chioggia sono inoltre custoditi più di trenta raccoglitori con documenti manoscritti e dattiloscritti dal Tiozzo, soprattutto materiale da lui usato per lo studio e la redazione delle sue pubblicazioni. Cfr.: L. Schiavon, Note sull'erudito chioggiotto Iginio Tiozzo: 1880-1962, in Archivio Veneto, CXIX 1982, pp. 105-126.  
FC - FOAN RARI 1796.02, recto della prima carta.

FC - FOAN RARI 1796.02, al recto della prima carta adeso ex libris tipografico (55 x 39 mm) con segnatura della biblioteca manoscrittsa a inchiostro bruno: BIBLIOTECA | DOTT. IGINIO TIOZZO | Autore ... | Titolo ... | Vol 1 | Pos 11F4.

Segno di possesso: 

  • Ex libris

Biblioteca di appartenenza:

Collocazione
FOAN RARI 1796.02
Numero seriale: 2443
Scheda: MG