Possessore: Alberti d'Enno, Gervasio
<1500 ca.-1579> Figlio di Nicolò e di Maria de Concini, nacque verso il 1500. Laureatosi in diritto civile e canonico, nel 1538 si sposò con Paola Cazuffi. Podestà di Rovereto nel 1539, ricoprì la carica di arciconsole a Trento negli anni 1543, 1547, 1552, 1557, 1561 e 1566. Fu avvocato e consigliere della corte imperiale e ambasciatore cesareo a Roma. Si ritirò poi a Denno in val di Non, nel 1568 divenne assessore delle valli del Noce e ricoprì tale carica fino al 1576. Morì nel 1579. Cfr. Gli incunaboli della Biblioteca comunale di Trento. Catalogo, a cura di M. Hausbergher e S. Groff, Trento 2006, p. 321
Voci di rinvio:
  • Albertus, Gervasius
SBT-BCT - G 1 c 0097, c. a1r

SBT-BCT - G 1 c 0097, sul recto della prima carta, nota di possesso manoscritta: Gervasii Alberti

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

SBT-BCT Trento Biblioteca comunale
Collocazione
G 1 c 0097
Numero seriale: 2372
Scheda: MB