Possessore: Resen, Peder Hansen
<1625-1688> Giurista, storico e archeologo danese. Dopo la prima formazione avvenuta in patria, viaggiò in Europa continuando a studiare, prima nei Paesi Bassi, poi a Parigi, Orleans, in Spagna e infine in Italia. Qui da Genova passò nel 1652 a Padova dove frequentò l'università, divenendo consigliere dell'Inclita Natio Germanica Iuristarum e laureandosi in legge nel settembre del 1653. Presso l'Università di Copenaghen fu uno dei primi professori a insegnare sia diritto romano che diritto danese. Oltre a pubblicazioni di carattere giuridico i suoi studi si incentrarono sulla storia dell'Islanda e Danimarca: fu il primo a tradurre e pubblicare in lingua latina Sæmundar Edda e nel 1677 diede alla stampe i primi due volumi del suo celebre Atlas Danicus, un'opera che avrebbe dovuto fornire una descrizione dettagliata della Danimarca dal punto di vista storico, artistico e geografico. Cfr.: L. Grotto dell'Ero, Della Università di Padova, cenni ed iscrizioni, Padova 1841, p. 20; G. L. Wad, Resen Peder Hansen, in K. Frederik, Dansk Biografisk Lexikon, XIV, 1900, pp. 12-16; L. Rossetti, L'università di Padova, Milano 1972, p. 36; L. Rossetti, Gli stemmi dello studio di Padova, Trieste 1983, p. 710.
Voci di rinvio:
  • Resenius, Petrus
FC - GU IT PADO 1649.01, frontespizio.

FC - GU IT PADO 1649.01, sul frontespizio nota manoscritta a inchiostro bruno con lievi lacune dovute alla rifilatura della carta: Hunc librum | I.(nclita) N.(ationi) G.(ermanica) Iuristaru(m) | dono reliquit | Petrus Resen Dan[us] | Anno 1653 | I.(nclitae) N.(ationis) G.(ermanicae) I.(uristarum) Consilia[rius] | [[Nu: 215]] | [[N°: 212]] | N° 545.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

FC - Biblioteca della Fondazione Giorgio Cini
Collocazione
GU IT PADO 1649.01
Numero seriale: 2333
Scheda: MG