Possessore: Parolari, Giulio Cesare
<1808-1868> di origini napoletane, studiò presso il Seminario di Venezia dove la famiglia si era trasferita nel 1818 e fu ordinato sacerdote nel 1831 e assegnato alla Chiesa di Zelarino. Fu presto incaricato di attività didattica dapprima a Castelfranco nel Collegio di S. Giacomo, poi per dodici anni a Venezia nel Seminario, in seguito a Padova presso il Collegio Gasparini alle Zitelle; nel 1845 divenne arciprete di S. Maria di Godego e fra il 1855 e il 1868 fu parroco a Zelarino (VE). Fu amico fra gli altri del Cicogna, del Manin e di Silvio Pellico. Cf. L. Perosa, Elogio funebre di Mons. Arciprete Giulio Cesare Parolari, Venezia 1868. S. Tramontin, Per un profilo dell'erudito ottocentesco Giulio Cesare Parolari arciprete di Zelarino in Ateneo Veneto X (1972) pp.99-115. La Visita pastorale di Sebastiano Soldati nella Diocesi di Treviso (1832-1838) a cura di Luigi Pesce, Roma 1975, p.LXXI n.259.  
BUPD, BOT.6.124, foglio di guardia ant., verso

BUPD - BOT.6.124, sul verso del foglio di guardia anteriore: Al Ch.(iarissimo) Sig.(no)r Professore | Prof.r De Visiani | offre rispettosamente | G. C. Parolari

Segno di possesso: 

  • Altro

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
BOT.6.124
Numero seriale: 2317
Scheda: CL