Possessore: Durando, Gaetano Leone
<1811-1892> botanico; nato a Caraglio fu destinato nel 1828 al seminario dai genitori Giovanni Battista e Clotilde Gastaldi, lo evitò arruolandosi fra il 1830 e il 1838, riuscendo a portare a termine i suoi studi e ad ottenere la laurea in scienze nel 1839 presso l'Università di Pisa. Trasferitosi a Parigi e ottenuta la licenza in scienze nel 1842 vi restò fino al 1850 quando si trasferì nuovamente, ad Algeri dove continuando la sua attività di botanico cercò di dare vita ad una scuola ma senza successo; nel 1852 venne assunto nell'herbier del Jardin de Hamma come conservatore trovando finalmente la sua strada: recuperati e trasferiti anche i libri e collezioni di piante lasciate in Italia e Francia con un viaggio effettuato fra il 1853 e il 1854, risiedette stabilmente ad Algeri dove si mantenne anche grazie al suo patrimonio, ai corsi di botanica e di italiano. Tra il 1857 e il 1862 ottenne un posto di farmacista presso l'ospedale civile di Algeri-Mustapha; nel 1863 diventò bibliotecario e conservatore dell'Ecole de médicine d'Alger e dal 1865 anche contabile, cariche che manterrà fino al 1875. Il Comune di Algeri gli conferì una cattedra di botanica presso le scuole comunali che mantenne fino alla morte. B. Desmars, Gaetano Leone Durando in Dictionnaire biographique du fouriérisme online:http://www.charlesfourier.fr/article.php3?id_article=786.
BUPD, BOT.7.17.23, sul piatto anteriore

BUPD - BOT.7.17.23, sul piatto anteriore

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
BOT.7.17.23
Numero seriale: 2289
Scheda: CL