Possessore: Passionei, Domenico
<1682-1761> nato a Fossombrone il 2 dicembre 1682 e morto il 5 luglio 1761 nell’eremo di Frascati. Nel 1738 fu creato cardinale da Clemente XII. Nel 1741 fu nominato vice-bibliotecario della biblioteca Vaticana sotto il cardinale Angelo Maria Quirini al quale succedette nel 1755. La sua ricchissima biblioteca venne acquistata dalla Biblioteca Angelica nel 1762. Cfr.: A. Serrai, Domenico Passionei e la sua biblioteca, Milano, 2004; DBI, 81 (2014), pp.666-669.
Voci di rinvio:
  • Passionei, Domenico Silvio
BA - N.14.27, frontespizio

BA - N.14.27, sul frontespizio timbro ovale (diametro maggiore mm 22 x diametro minore mm 18) a inchiostro nero recante motto: * BIBLIOTHECÆ · PASSIONEÆ e arma di famiglia: albero sradicato di verde su oro, nastro di argento svolazzante sul tronco con il motto in lettere maiuscole di nero GLORIA IN EXCELSIS su oro, sormontato da cappello cardinalizio.

Il timbro fu apposto sui volumi verosimilmente dopo l'acquisto della biblioteca del Passionei da parte della Biblioteca Angelica nel 1762.

Segno di possesso: 

  • Timbri

Biblioteca di appartenenza:

BA - Biblioteca Angelica
Collocazione
N.14.27
Numero seriale: 2276
Scheda: ALDC