Possessore: Certosa di Garegnano <Milano>
Antica residenza certosina, risalente al XIV secolo, posta all’estremità nord-ovest della città di Milano. Dell’antica residenza, soppressa come quella vicina ma più famosa di Pavia, per provvedimento di Giuseppe II nel 1782, rimane attualmente solo la chiesa il cui interno è arricchito da decorazioni pittoriche di Daniele Crespi del 1629. Cfr. La Certosa di Garegnano in Milano, a cura di Carlo Capponi, Milano 2003
Voci di rinvio:
  • Certosa <Milano>
  • Carthusia Mediolani
SBT-BCT - T 0 k 0002, frontespizio

SBT-BCT - T 0 k 0002, sul frontespizio, nota di possesso manoscritta: Cart(husiae) Mediolani.

Il volume appartenne anche ad Antonio Mazzetti.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

SBT-BCT Trento Biblioteca comunale
Collocazione
T 0 k 0002
Numero seriale: 2260
Scheda: MB