Possessore: Anhang, Johannes
<fl. 1414-1447>. Sacerdote, originario di Bopfingen (Germania), nel 1414 era scrivano e cappellano della cattedrale di Trento. Nel 1415 è attestato come canonico, investito della prebenda di Brentonico. Ricevette poi le prebende di Fiemme, di Appiano, di Ossana. Nel 1427 era massaro degli anniversari, nel 1430 commissario e vicegerente del vicario in spiritualibus Goffredo Friling, dal 1431 al 1435 fu vicedecano e vicario in spiritualibus. Partecipò al Concilio di Basilea in rappresentanza del preposito di Gries e dei canonici regolari di San Michele all’Adige; nel 1437 tornò a Trento. Due anni dopo fu nominato procuratore capitolare per la pieve di Appiano, della quale nel 1441 divenne vicario. Morì prima del 27 settembre 1447.  Cfr: E. Curzel, I canonici e il capitolo della cattedrale di Trento dal XII al XV secolo, Bologna 2001, pp. 579-580.
Voci di rinvio:
  • Ananch, Johannes
  • Anhang, Giovanni
SBT-ADT - B.C. 77, controguardia anteriore

SBT-ADT - B.C. 77, controguardia anteriore, nota di possesso manoscritta, parzialmente erasa: Iohannes Anhang et c(etera) | Liber iste est Sancti Vigilii et est pars Biblie | Reliqua(m) p(ar)tem h(abe)t d(omi)n(u)s Nycolaus de Veneciis. Et unu(m) aliu(m) | libru(m) sanct[i ...] Vigilii h(abe)t [Io]hannes de [...].| It(em) eciam d(i)c[tus] d(omi)n(u)s Nycolaus et pro [...] aliu(m) aliu(m) libru(m) m(a)g(iste)r | Iohannes Bele[th] sup(er) officia d(o)minor(um). Credo q(uod) iste liber fu(er)it d(omi)ni | Stanislay p(re)positi Tridentin(i) et fuit dimissus p(er) ip(s)u(m) i(n) cast(r)o | Tridentin(o).

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

SBT-ADT Trento Archivio Diocesano Tridentino Biblioteca capitolare
Collocazione
B.C. 077
Numero seriale: 2238
Scheda: CA