Possessore: Abmayr, Franz Sales Anton
<1694-1761> Nacque a Bolzano il 31 gennaio 1694 da Michael Abmayr e Maria Ruffini. Si iscrisse all’università di Innsbruck dove frequentò, tra gli anni 1715-1718, i corsi di filosofia e si laureò poi in medicina. Rientrato a Bolzano e sposatosi con Regina Lukini, esercitò come medico ospedaliero. Pubblicò alcune piccole ricerche sulle acque altoatesine. Morì a Bolzano nel dicembre del 1761. Cfr. Incunaboli e cinquecentine del Fondo trentino della Biblioteca comunale di Trento. Catalogo, a cura di E. Ravelli e M. Hausbergher, Trento 2000, p. 341
SBT-BCT - T 0 d 0002, contropiatto anteriore

SBT-BCT - T 0 d 0002, sul contropiatto anteriore ex libris calcografico (183x92 mm): Scudo sagomato, d'argento, al San Michele tenente una lancia e uno scudo rotondo, caricato di una testa d'uomo decapitato. Ornamenti dello scudo: elmo e lambrecchini; cimiero: la figura dello scudo, priva di braccia. Nastro superiore recante la scritta: BEATI MISERI CORDES. Nastro inferiore con scritta: Sellig seint die barmherzigen. Sotto in cornice: Franc. Sales. Antonius Abmaÿr | Phÿlos. et Medicinæ Doctor | Phÿsicus Primarius Bulsani. L'ex libris è sottoscritto FIS.

Il volume appartenne anche a Pellegrino Pellegrini, a Balthasar Hermanin e ad Antonio Mazzetti.

Segno di possesso: 

  • Ex libris

Biblioteca di appartenenza:

SBT-BCT Trento Biblioteca comunale
Collocazione
T 0 d 0002
Numero seriale: 2135
Scheda: MB