Possessore: Mallinckrodt, Bernhard : von
<1591-1664> Teologo e filosofo, noto collezionista di libri, nel 1640 pubblicò a Colonia il trattato De ortu ac progressu artis typographicæ dissertatio historica, in cui tracciava una storia della tipografia da Gutenberg alla metà del XVII secolo, e delineava i confini precisi degli inizi della tipografia, restringendo l'applicazione del termine incunabula agli stampati sino al 1500. Lasciò un'importante biblioteca di 5354 volumi, come risulta dal catalogo di vendita Catalogus librorum bibliothecae selectae Mallinckrotianae, cum indice qui per Mich. Andr. Fuhrmannum bibliopol. Osnabrug. &c. publica auctione ... die 19. Aug. 1720, Münster  1720. Cfr.: Kurt Ohly, Das Inkunabelverzeichnis Bernhard von Mallinckrodts (handschrift des Staatsarchivs Munster I 251), Westfälische studien : beiträge zur geschichte der wissenschaft, kunst und literatur in Westfalen. Alois Bömer zum 60. geburtstag gewidmet, Leipzig 1928, pp. 37-62; Severin Corsten, Von Bernhard von Mallinckrodt zu Ludwig Hain, Gutenberg-Jahrbuch, 1995, pp. 37-50, Yann Sordet, Le baptême inconscient de l’incunable : non pas 1640 mais 1569 au plus tard. Gutenberg-Jahrbuch, 2009, pp. 102-105.
BM - 75 D 24 frontespizio

BM - 75 D 24 sul frontespizio nota di possesso: Bern. à Mallinckrodt | An. 1637. | Francofurti.

I due volumi dell'Opera omnia di Plutarco nell'edizione del 1620 risultano registrati nel catalogo di vendita della biblioteca di Mallinckrodt, n. 1693-1694, p. 88.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
D 075D 024

Catalogo on line 75 D 23 ; 75 D 24

Numero seriale: 2087
Scheda: OB