Possessore: Carmeli, Michelangelo
<1706-1766> Zeno al secolo, cambiò il nome quando entrò nell'Ordine dei minori osservanti. Studiò a Verona e a Padova e Roma dove approfondì greco ed ebraico.  Nel 1739, fu nominato a Padova lettore in sacra teologia e in seguito nel 1744 divenne docente di lingue orientali presso l'Università di Padova, quando la cattedra fu istituita per decreto del Senato veneto. Si applicò alla Bibbia ma anche ai classici, pubblicando a partire dal 1743 la traduzione delle Tragedie di Euripide, e in seguito altre opere erudite tra cui la Storia di vari costumi sacri e profani degli antichi sino a noi pervenuti (Padova 1750); altri settori di interesse: patristica, commedia greca, Omero sempre con attenzione filologica ed erudita. Si deve a lui la completa rifondazione e riordinamento della Biblioteca di S. Francesco Grande, nota per questo anche come Biblioteca Carmeli, e da lui posta nel 1762 sotto la tutela dei Riformatori allo Studio: proprio l’esercizio di questa tutela -alla sua morte- fece si che questa biblioteca venisse aperta al pubblico e grazie ad un servizio garantito a tutta la cittadinanza, alla caduta della Repubblica nel 1797, venisse considerata come una sorta di succursale dell’Universitaria e quindi non subisse le confische cui andarono incontro invece tutte le biblioteche delle altre istituzioni religiose. 
BUPD - BOT.7.9.24, f. di g. ant. recto

BUPD - BOT.7.9.24,  foglio di g. ant. recto, f. di g. post. recto e verso e controg. posteriore 

note autografe col commento e traduzione dall’Ecuba di Euripide (vv.59-62 [12], 160-163 [17], 643-646 [42], 785-786 [47], 794-805 [50], 823-833 [52], 846-849 [53], 857-863 [54], 1066-1071 [66], 1207-1208 [68], 1293-1295 [Coro]. cf. Euripides, Hecuba, Leipzig, Β. G. Teubner, 2 ed., 1990). Il riconoscimento della paternità degli appunti è basato sia sul confronto paleografico con documenti autografi conservati presso l’Archivio Storico dell’Università di Padova e alla Biblioteca Correr, sia sul testo che corrisponde in diversi punti alla traduzione curata dal Carmeli e poi pubblicata in Tragedie di Euripide intere XIX, frammenti ed epistole greco-italiane in versi... opera del P. Carmeli…, In Padova, 1743, pp.55 e segg.

Segno di possesso: 

  • Note di lettura

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
BOT.7.9.24
Numero seriale: 2015
Scheda: CL