Possessore: Vargas Macciucca, Francesco
<1699-1785>. Nato a Teramo il 26.9.1699 e morto a Napoli il 17.7.1785, fu giureconsulto e letterato. I suoi libri sono dispersi: si trovano esemplari a lui appartenuti nella Biblioteca Statale di Montevergine e nella Biblioteca Nazionale di Napoli. Il regolamento della sua biblioteca, stampato e incollato sui suoi libri a modo di ex libris, fu steso probabilmente dall'archeologo Giacomo Martorelli e fu modello per molti altri successivi. Cfr.: F. Hernády, Iscrizione di origine italiana nella prima biblioteca pubblica d'Ungheria, in «La bibliofilia» 59 (1957), pp. 155-159.
Voci di rinvio:
  • CFMV
  • C.F.M.V.
BM - 106 D 136,c. [I]r

BM - 106 D 136, sul recto della carta di guardia anteriore, incollato, regolamento della biblioteca Vargas a stampa (Bragaglia, n. 672; mm 141x90). Di solito in associazione a un ex libris di Vargas. Il testo del regolamento comincia con: Leges, Volumina ex Bibliotheca nostra commodato accepta, lecturis. Secundum auspicia lata Lictor lege agito in Legirupionem. Mas vel foemina fuas, hac tibi lege codicis istius usum non interdictum. Seguono quindici articoli di regolamento. In fine: Has sibi, has aliis praescribit leges in re sua ordinis Hyerosolimitani eques Franciscus Vargas Macciucca. Quoi placeas annue, quoi minus quid tibi nostra tactio est? Facesse.

Il regolamento copre la precedente nota di possesso manoscritta di Barthold Lulofs.

Segno di possesso: 

  • Ex libris

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
D 106D 136
Numero seriale: 1955
Scheda: ES