Possessore: Nogarola, Ludovico
<1490-1558> Appartenente all'illustre famiglia veronese dei Nogarola, fu uno studioso e un letterato. Formatosi a Padova, ove fu allievo di Marco Musuro e presso l’Università di Bologna, sotto la guida di Pietro Pomponazzi; rivestì vari incarichi diplomatici per i Gonzaga, grazie ai quali poté partecipare al Concilio di Trento, ove lesse una propria orazione il 26 dicembre del 1545. Di Nogarola abbiamo testimonianza in vari manoscritti, tra i quali Ashburnham 279, in cui sono contenute le sue Epistole e Ashburnham 114, che riporta la traduzione del De Universi natura di Ocello Lucano. Cfr.: DBI, 78(2013), pp. 683-686.
BM - 116 D 64 recto guardia anteriore cartacea

BM - 116 D 64 recto guardia anteriore cartacea: Lud(ovici) Nogarolę comitis liber | ANN. D(omi)ni M.D.XXXVI | Maij die 22

[Scheda di Nicolò Gastaldi - Stage 2019 Università Ca' Foscari Venezia]

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
D 116D 064
Numero seriale: 1935
Scheda: OB