Possessore: Real Collegio Carlo Alberto : Barnabiti <Moncalieri>
<1838-1998> Collegio fondato da re Carlo Alberto, il quale affidò ai Padri Barnabiti di Moncalieri (Chierici Regolari di s. Paolo) l'incarico dell'istruzione secondaria delle classi dirigenti del regno. Il centro di formazione venne collocato nell'antico convento dei frati minori, edificato nel XIII secolo e ricostruito nel 1731: nel 1836 l'architetto Pio Domenico Taccone ingrandì la precedente struttura settecentesca con la creazione di sei camerate. Dato l'elevato numero di studenti iscritti, il Collegio continuò ad ampliarsi e nel corso degli anni venne arricchito di un laboratorio di meteorologia, di un osservatorio e di un teatro, inaugurato nel 1879. I corsi e gli insegnamenti proseguirono fino a quasi tutto il secolo successivo: nel 1994 il Capitolo Generale dei Padri Barnabiti decise la chiusura del convitto e la graduale interruzione dell'attività scolastica che avvenne quattro anni più tardi. Cfr.:  R. Segala, Collegio sul Po, Milano 1939; Il Real collegio e i Barnabiti a Moncalieri: educazione e custodia delle memorie, a cura di C. Bertolotto, Torino 1997.
Voci di rinvio:
  • Chierici Regolari di S. Paolo <Moncalieri>
FC - FONTI A DEGRE 1819.01.1, frontespizio.

FC - FONTI A DEGRE 1819.01.1, sul frontespizio timbro ovale a inchiostro nero (35x30 mm): COLL[EGIO] DI CARLO ALBERTO DEI PP. BARNABITI | MONCALIERI; al centro stemma araldico: padiglione annodato agli angoli superiori con corona regale in maestà e croce del Calvario su tre monti, palma e spada, affiancata dalle iniziali P[aulus] A[postolus]. 

Segno di possesso: 

  • Timbri

Biblioteca di appartenenza:

FC - Biblioteca della Fondazione Giorgio Cini
Collocazione
FONTI A DEGRE 1819.01.1
Numero seriale: 1926
Scheda: MG