Possessore: Capponi, Giovanni Vincenzio
<1691-1748> Ecclesiastico e botanico fiorentino. Nominato canonico dalla chiesa metropolita della città nel 1731, si dedicò agli studi scientifici venendo eletto direttore della Società Botanica: si occupò della cura dell'orto botanico, promosse numerosi dibattiti scientifici e volle cambiare denominazione all'associazione in Società Filosofica Fiorentina, per poter espandere il campo di indagine a tutte le scienze della natura. Inoltre è ricordato come uno dei fondatori della Società Colombaria fiorentina, in cui egli assunse il nome di Satollo; nell'accademia partecipò attivamente alle riunioni come presentatore di trattati (si ricorda un manoscritto di alchimia contenuto in lamine di piombo e rare edizioni a stampa), come studioso di storia naturale, di opere d'arte e di memorie storiche. Fece parte, inoltre, dell'Accademia della Crusca, dell'Accademia Fiorentina e fu tra coloro che presenziarono alla traslazione delle salme di Galileo Galilei dal vecchio al nuovo sepolcro. Un documento attesta che durante la cerimonia Capponi recise il dito pollice e indice della mano destra di Galileo: il primo lo conservò per tutta la vita "in un vasetto di cristallo" e il secondo lo donò allo scrittore Anton Francesco Gori, lasciandolo poi in eredità ad Angelo Marta Bardini, "bibliotecario della Mediceo-Laurenziana e della Marucelliana". Nel fondo Capponi, presso la Biblioteca Nazionale di Firenze, sono conservati codici a lui appartenuti, contenenti le sue traduzioni dal francese "in versi toscani", cataloghi di piante e di insetti, cronache di storia fiorentina e raccolte di poesie. Oltre a collezionare una copiosa galleria di storia naturale composta da minerali, marmi, fossili, conchiglie e pietre dure, riuscì a raccogliere un'ampia biblioteca e una preziosa raccolta di medaglie di uomini illustri. Venne sepolto nella cattedrale di Firenze il 9 marzo 1748. Cfr.: Nuova antologia di scienze, lettere ed arti, XXVIII, Firenze 1875, pp. 342-343; A. Tosi, «Biblioteche della natura». Collezioni naturalistiche nella toscana del primo Settecento, «Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa. Classe di Lettere e Filosofia», III, XIX, 1989, pp. 1037-1038; DBI, XIX, pp. 57-59.   
Voci di rinvio:
  • Capponi, Giovanni Vincenzo
FC - FONTI A BORGH 1730.01, frontespizio

FC - FONTI A BORGH 1730.01, sul frontespizio nota manoscritta a inchiostro bruno parzialmente abrasa: Del Canon[ico] Giov[an] Vincenzio Capponi.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

FC - Biblioteca della Fondazione Giorgio Cini
Collocazione
FONTI A BORGH 1730.01
Numero seriale: 1900
Scheda: MG