Possessore: Ragazzoni, Vittorio
<1568 ca -1615> Appartenente a una famiglia veneziana originaria di Valtorta, fu arcivescovo di Zara dal 1604. Cfr.: F. Ughelli, Italia sacra sive De Episcopis Italiae, et insularum adjacentium ..., 10 v., Venezia 1717-1722, v. 5, col 1428; C. F. Bianchi, Zara cristiana, 2 v., Zara 1877-1879, v. 1, p. 66-67.
Voci di rinvio:
  • Ragazzonus, Victor
BM - 389 D 61 piatto anteriore particolare

BM - 389 D 61, su entrambi i piatti stemma della famiglia Ragazzoni impresso e dorato (74 x 50 mm): allo scaglione rovesciato d'oro accompagnato in capo da una rosa al naturale stellata sormontata da due gigli d'oro e in punta da tre soli dello stesso. All'interno della cornice esterna: RAGAZZONUS VICTOR. Lo stemma è racchiuso in una cornice sormontata da cimiero con braccio uscente che stringe una rosa, un giglio e un frutto di melograno.

Cfr.: Crollalanza, v. II, p. 407; E. Morando di  Custoza, Libro d'arme di Venezia, Verona 1979, n. 2559.

[Scheda a cura di Nicolò Gastaldi - Stage 2019 Università Ca' Foscari Venezia]

Segno di possesso: 

  • Contrassegni su legatura

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
D 389D 061
Numero seriale: 1876
Scheda: OB