Possessore: Pucci, Giovan Luca Orazio
<1740-1797> Discendente della celebre famiglia Pucci di Firenze, padre del marchese, collezionista e mecenate Giuseppe Pucci (1782-1838); le carte della famiglia sono conservate all'Archivio Guicciardini di Firenze. Il marchese si preoccupò di ampliare il patrimonio artistico e bibliografico della famiglia, incrementando le collezioni del padre; le vicende familiari hanno portato alla conservazione della collezione di codici (passati prima per il famoso bibliofilo Guglielmo Libri, da lì alla celebre collezione Ashburnham e oggi conservati alla biblioteca Mediceo-Laurenziana di Firenze) ma alla dispersione dei volumi a stampa e della collezione di medaglie. Cfr. L. Brancaccio (a cura di), Il marchese Giuseppe Pucci. L'uomo e il collezionista, Pisa, Edizioni ETS, 2007
Voci di rinvio:
  • GLP
FC - FOAN G 0640, frontespizio

FC - FOAN G 0640, sul frontespizio, timbro ovale a inchiostro rosso con il monogramma GLP.

Segno di possesso: 

  • Timbri

Biblioteca di appartenenza:

FC - Biblioteca della Fondazione Giorgio Cini
Collocazione
FOAN G 0640
Numero seriale: 1873
Scheda: IM