Possessore: Moschini, Marco
<1775-1812>. Notaio di Brentonico, di famiglia modesta, dopo la pratica presso il notaio Alberto Mazzurana di Brentonico e il conseguimento del diploma nel 1793, intraprese una carriera professionale che lo portò a esercitare la libera professione e a ricoprire la carica di attuario dell'Ufficio vicariale di Brentonico che rivestirà fino alla soppressione delle antiche regole, avvenuta sotto il governo italico nel 1810. Sposato dal 1797 con Francesca Auchetaler, figlia di un mercante di Trento ebbe 3 figli maschi (Giuseppe Marco, Maurizio, Felice) e tre figlie femmine (Anna, Francesca, Gerina). La sua morte precoce avvenuta nel 1812 e quella della moglie di lì a poco, rese orfani i figli costringendoli a crescere in ambienti estranei a quello familiare, ma sotto la protezione di famiglie influenti quali quelle di Luigi Balista e di Antonio Rosmini. Cfr.: M. Bonazza, Famiglia Rosmini e Casa rosminiana di Rovereto. Inventario dell'archivio (1505-1952 con documenti dal XIII secolo), Trento 2007, pp. 355-359.
SBT-ROSM - aB1.04 .01, verso della controguardia anteriore e frontespizio

SBT-ROSM - aB1.04.01, sul frontespizio e sui frontespizi interni note di possesso manoscritte: Di Marco Moschini; sul verso della c. di guardia anteriore nota di lettura manoscritta: fiorini –, carantani 15 | Comprato a caso li 13 Gen(nai)o | 1808 in Trento nel mentre | mi trovo presso i cari miei | Cognati Auchentoler in occasione | della morte del sig. Gius(epp)e Ma(ri)a | Auchentaler mio amat(issi)mo | suocero seguita li 31 Xbre 1807 | p(er) asma dopo quattro giorni di | letto all'ore 5 ¼ della sera. Numerose note di lettura all'interno del testo.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

SBT-ROSM Rovereto Biblioteca Rosminiana
Collocazione
aB1.04.01
Numero seriale: 1631
Scheda: EB