Possessore: Leonetti, Leonida
<1857-1930 ca.> Ingegnere, nato a Capua, fu per anni direttore della tramvia a vapore Udine - San Daniele e impegnato in politica. La sua collezione di edizioni di Dante fu acquistata da Leo Samuele Olschki nel 1904 e fu poi acquisita, con il concorso del Ministero dell'Istruzione Pubblica, dal Comune di Ravenna per la Raccolta Dantesca della Biblioteca Classense, cfr.: Supplemento alla Rivista delle biblioteche e degli archivi, foglietto mensile, A. I, n. 11-12 (nov.-dic. 1904), p. 49; Giornale Dantesco, XIV (1906) p. 56; C. Tagliaferri, La Libreria antiquaria editrice Leo S. Olschki, 1886-1945, 1986, v. I, p. 76-77
Voci di rinvio:
  • Leonetti, Leonidas
Aldine 844 contropiatto anteriore

BM - Aldine 844 sul contropiatto anteriore ex libris fotoinciso stampato in blu cinerino (114x81mm) : ritratto di Dante volta a destra circondato da un ramo di ulivo; sopra il motto: LUNGO STUDIO E | GRANDE AMORE. In un nastro, sotto : EX LIBRIS | LEONIDAE LEONETTI. (Gelli, p. 254; Bragaglia n. 2375)

In basso: a sinistra le iniziali intrecciate G. D. P. (Giovanni del Puppo) e a destra V. T. (Vittorio Turati); Vittorio Turati, incisore milanese, si servì della tipofotografia e della fotozincotipia. 

Segno di possesso: 

  • Ex libris

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
ALDINE 844
INC. V. 0637
INC. V. 0677
Numero seriale: 191
Scheda: OB