Possessore: Biblioteca circolante della libreria Hermann Friedrich Münster <Venezia>
La biblioteca circolante di Hermann Friedrich Münster <1817-1868>, libraio e stampatore di religione protestante, fu la seconda biblioteca di questo tipo esistente a Venezia; la prima venne creata da Giambattista Missiaglia nel 1830. Essa era situata nel retrobottega del negozio che Münster aveva aperto in piazza San Marco, dopo essersi stabilito a Venezia nel 1846 ed era la sola aperta in città all'epoca, in quanto la biblioteca circolante di Missiaglia venne chiusa nel 1840. Nel 1857 Münster riuscì anche ad aprire un “Gabinetto di lettura”. Nella libreria lavorò, in qualità di direttore, Ferdinando Ongania <1842-1911>, che rilevò il negozio nel 1871 e che divenne a sua volta editore. Cfr.: Editori italiani dell'Ottocento. Repertorio, Milano 2008, vol. I, p. 731 e vol. II, p. 771; M. Mazzariol, Hermann Friedrich Münster (1817-1868) libraio tedesco nella Venezia austriaca, in «La fabbrica del libro. Bollettino di storia dell'editoria in Italia», 1 (2010), pp. 9-14; D. Raines, Le biblioteche circolanti a Venezia nell'Ottocento, in: Biblioteche effimere. Biblioteche circolanti a Venezia (XIX-XX secolo), Venezia 2012, p. 27.
Voci di rinvio:
  • Libreria Hermann Friedrich Münster
BM – TURSI II. STA 2.1 contropiatto anteriore

BM – TURSI II. STA 2.1, sul contropiatto anteriore, ex libris (89x67 mm): Libri | italiani. | N° 6755 | 1 | BIBLIOTECA CIRCOLANTE | DELLA LIBRERIA | Hermann Fr. Münster | Venezia | Piazza San Marco, sotto le Procuratie del Palazzo | Reale, verso l'Ascensione, Num. 72-73 rosso.

Altrettanti ex libris, con il medesimo numero 6755, sono incollati nei contropiatti di TURSI II. STA 2.2-2.4

[Scheda a cura di G. Venturini - progetto “Cultura Giovani. Veneto. Biblioteca Nazionale Marciana - Settore Patrimonio artistico e culturale”]

Segno di possesso: 

  • Ex libris

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
TURSI II STA 2.1 - 2.4
Numero seriale: 1587
Scheda: OB