Possessore: Biblioteca del Convento di Santa Maria delle Grazie <Mondovì>
La Biblioteca annessa alla chiesa e al convento di Nostra Donna sorse a Mondovì, in Piemonte, tra il 1470 e il 1480 su di un antico oratorio in cui si venerava un'immagine miracolosa di Santa Maria delle Grazie. Appartenevano all'ordine dei minori osservanti di San Francesco, detti, alla francese, di Nostra Donna. La ricca biblioteca venne dispersa con le soppressioni napoleoniche. Parte del patrimonio confluì, dopo alterne vicende, nelle biblioteche civiche di Cuneo e Mondovì. Cfr.: A. De Pasquale, La politica bibliotecaria nel Piemonte napoleonico, in Il fondo storico della Biblioteca civica di Cuneo: manoscritti e libri antichi, a cura di A. Vitale Brovarone, Cuneo 2003, 85-86.
Voci di rinvio:
  • Convento di Santa Maria delle Grazie <Mondovì>
  • Bibliotheca conventus Sanctae Mariae Gratiarum Montisregalis
BC - 22 F 9 frontespizio

BC - 22 F 9, sul frontespizio nota di possesso manoscritta: Bibliot.(hec)ae Conventus S.(anctae) Mariae Gratiarum | ordinis M(inorum) Ob.(servantiae) Montisreg.(alis).

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BC - Biblioteca del Museo Correr
Collocazione
22 F 9
Numero seriale: 1585
Scheda: CS