Possessore: Coggiola, Giulio
<1878-1919>, storico, dal 1901 al 1909 fu sotto-bibliotecario alla Biblioteca Marciana svolgendo, per un certo periodo, anche la funzione di reggente. Nel 1904 curò, insieme a Salomone Morpurgo, il trasferimento dei libri dalla sede di Palazzo Ducale alla nuova sede della libreria, l'antistante palazzo della Zecca. Viste le sue competenze venne poi chiamato a lavorare per quattro anni alla Biblioteca nazionale di Firenze, al fine di organizzare l'allestimento della nuova sede. Dal 1912 diresse invece la Biblioteca universitaria di Padova, sempre con l'incarico di gestire il cambio di sede della biblioteca. Nel 1913 fece infine ritorno alla Biblioteca Marciana come bibliotecario capo. Allo scoppiare della prima guerra mondiale promosse il Comitato per l'opera dei libri ai soldati e lavorò assiduamente per mettere in salvo i libri di più di trenta biblioteche situate in Friuli, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Al termine del conflitto si recò in missione militare a Vienna, insieme a Paolo D'Ancona e Gino Fogolari, con lo scopo di recuperare alcune importanti opere sottratte dagli austriaci in tempo di guerra e in precedenti momenti storici, tra le quali i Diari di Marin Sanudo. Fu inoltre membro della Reale Deputazione di Storia patria per le provincie parmensi e della Reale deputazione umbra di storia patria. Cfr.: DBI 26 (1982), pp. 630-632; A. De Gubernatis, Écrivains du monde latin, Rome 1905, p. 356; G. Coggiola, Dalla libreria del Sansovino al Palazzo Ducale. Un episodio della vita della Marciana 1797-1812, Prato 1905; G. Coggiola, La Biblioteca Marciana nella sua nuova sede, Venezia 1906; G. Coggiola, Comitato per l'opera dei libri ai soldati, Varese 1916; M. Luxoro, La biblioteca di San Marco nella sua storia, Firenze 1954, pp. 145-147; M. Zorzi, La libreria di San Marco, Milano 1987, pp. 398, 403-404.
BM - Tursi XIV.1 GUI 10

BM - Tursi XIV.1 GUI 10 sul frontespizio timbro in inchiostro blu: Dott. Giulio Coggiola

BM - Misc. C 20330 sul frontespizio timbro in inchiostro bruno: Dott. Giulio Coggiola. L'esemplare fu donato a Coggiola da Vittorio Rossi.

BM - Antisala Bessarione targa commemorativa.

[Scheda a cura di G. Venturini - progetto “Cultura Giovani. Veneto. Biblioteca Nazionale Marciana - Settore Patrimonio artistico e culturale”]

Segno di possesso: 

  • Timbri

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
TURSI XIV. 1 GUI 10
MISC. C 0002 0330
Numero seriale: 1553
Scheda: OB