Possessore: Copley, John Singleton
<1772-1863> Avvocato, legislatore e politico, figlio dell’artista John Singleton Copley <1737-1815>, noto per aver difeso nel 1812 uno dei leader del movimento luddista, John Ingham. Nel 1818 divenne membro del Parlamento inglese; nel 1827 fu nominato barone con il titolo di Lord Lyndhurst. Cfr.: The compact edition of the dictionary of national biography, 1 (1975), p. 437; E. Lodge, The Peerage of the British Empire as at Present Existing, London 1833, p. 281; J. Debrett, Peerage of England, Scotland, and Ireland, London 1840, p. 475.
Voci di rinvio:
  • Lord Lyndhurst
BM – 232 C 56 contropiatto anteriore

BM – 232 C 56 sul contropiatto anteriore, ex libris litografico (77x116 mm) araldico: d’argento, alla croce gigliata di nero con bordura d’azzurro, caricata di otto conchiglie d’argento; sorretto da due aquile affrontate ad ali spiegate, con collare e pendente con scudo d’argento, alla croce gigliata di nero. Il tutto sormontato da corona con braccio uscente armato di pugnale. Nel cartiglio sottostante il motto: ULTRA PERGERE. Cfr.: Franks Bequest, v. 1, n. 6832, p. 240; A. Wollaston Franks, Catalogue of British & American book-plates, London 1906, n. 1236, p. 41.

Riportano l'ex libris di Lord Lyndhurst una serie di volumi della collana "Camden Society publications" (n. XVI, XVIII-XX, XXII-XXIII, XXVII, XXIX-XXXII), poi acquisiti da Rawdon Brown, e quindi pervenuti in Marciana con il suo legato del 1883.

[Scheda a cura di V. Eberle e G. Venturini - progetto “Cultura Giovani. Veneto. Biblioteca Nazionale Marciana - Settore Patrimonio artistico e culturale”]

Segno di possesso: 

  • Ex libris

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
C 232C 056
Numero seriale: 1538
Scheda: OB