Possessore: Liceti, Fortunio
<1577-1657>, filosofo, medico e scienziato, nato a Rapallo dal celebre medico Giuseppe e da Maria Fini, morto a Padova. Insegnò presso le Università di Pisa, Bologna e Padova dove fu docente di medicina teorica ordinaria, la cattedra più importante dell'insegnamento medico, dal 1645 sino alla morte. Spirito versatile dai molteplici interessi - filosofia, medicina, archeologia, antiquaria, varia erudizione - fu autore di uno straordinario numero di opere. Cfr. DBI, vol. 65, Roma 2005, pp. 69-73, voce di G. Ongaro ; G. L. Bruzzone, Sei lettere di Fortunio Liceti al p. Angelico Aprosio (1646-1653), in Quaderni per la storia dell'Università di Padova, 37 (2004), pp. 165-173
BUPD - A.89.a.152 c. a7r, p.13

BUPD - A.89.a.152, c. a7r, c. b2r, c. c3r,v, c. e1v, annotazioni marginali.

Volume appartenuto a Giovanni Battista Morgagni (cfr. Catalogo n. 1140: Anatome humani corporis. Venetiis 1580, cum notis manu scriptis in marginibus Fortunii Liceti) 

Segno di possesso: 

  • Note di lettura

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
A.89.a.152
Numero seriale: 1537
Scheda: MCF