Possessore: Morgagni, Giovanni Battista
<1682-1771>, celebre medico ed anatomista; illustre docente dello Studio di Padova dove dal 1715 fino alla morte occupò la Cattedra di Anatomia . Nato a Forlì il 25 febbraio 1682, morto a Padova il  5 dicembre 1771. La sua biblioteca  personale composta da circa 5000 unità volumi ed opuscoli fu acquistata dagli eredi nel 1773 con terminazione dei Riformatori allo Studio di Padova del 19 marzo e fu subito destinata alla Biblioteca Universitaria della stessa città, dove è tuttora conservata. Il catalogo dei libri scritto dallo stesso Morgagni fu rinvenuto dal professor Giuseppe Ongaro all'Archivio di Stato di Venezia (Riformatori allo Studio di Padova, filza 514) ed è lo strumento che ha permesso il paziente lavoro di identificazione e riscontro dei volumi esistenti nei depositi della Biblioteca. L'opera dei bibliotecari si è concretizzata nella pubblicazione a stampa del manoscritto nel 1983. Cfr. DBI, vol. 36, Roma 2012, p. 742-748, voce di Giuseppe Ongaro; G. Ongaro, La biblioteca di Giambattista Morgagni, in Quaderni per la storia dell'Università di Padova, 3 (1970), pp. 113-127; Il "Catalogo di libri" di Giambattista Morgagni edizione del testo e identificazione degli esemplari posseduti dalla Biblioteca universitaria di Padova, a cura di E. Barile e R. Suriano; studio introduttivo di G. Ongaro, Trieste 1983; M. Rinaldi, Notiziario: “La Medicina di Morgagni”, Padova, Giornata di Studio nel 300° anniversario della Prolusione di G. B. Morgagni all'Università di Padova (17 marzo 1712 – 17 marzo 2012) Padova, 17 marzo 2012, in Quaderni per la storia dell'Università di Padova​ 45 (2012),  pp. 291-293; L'eredità di Morgagni. Atti del convegno di studi Padova 16 marzo 2012, a cura di G. Ongaro, F. Zampieri e G. Thiene, Treviso 2016; M. Galtarossa, Carriere universitarie e mondo del libro: Giambattista Morgagni fra libri, lettori ed editori, in Il libro: editoria e pratiche di lettura nel Settecento, a cura di L. Braida e S. Tatti, postfazione di A. Alimento, Roma 2016, pp. 121-132
Voci di rinvio:
  • Morgagni, Giambattista
BUPD - A.39.a.57, controguardia anteriore, dettaglio

BUPD - A.39.a.57,  sulla controguardia anteriore nota di possesso manoscritta: Joannis Baptistae Morgagni Foroliviensis 1695. Si tratta della più antica annotazione di possesso apposta su un volume dal Morgagni, allora appena quattordicenne. 

BUPD - A.80.a.141, sul v del frontespizio nota di possesso manoscritta: Di Gio. Battista Morgagni da Forlì. I 1699

BUPD - A.3.a.135, sul  v del frontespizio nota di possesso manoscritta: Ex Libris Ioannis I Baptistae Morgagni Livien.  I 1697

BUPD - A.90.a.215, sul v del frontespizio nota di possesso manoscritta: Ioannis Baptistae Morgagni Forolivensis I 1700

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
BUPD - A.80.a.141
BUPD - A.3.a.135
BUPD - A.90.a.215,
A.39.a.57
Numero seriale: 1523
Scheda: MCF