Possessore: Cantimori, Delio
<1904-1966> Docente di storia moderna alla Scuola Normale Superiore di Pisa, insegnò anche nelle università di Roma, Messina, Pisa e Firenze. Politicamente impegnato fin da giovane, dal 1927 al 1932 collaborò con il periodico Vita Nova, fondato da Leandro Arpinati e Giuseppe Saitta. In seguito i suoi scritti apparvero sui periodici Leonardo e Studi germanici, nonché in Studi di storia, Rinascita e Società. Sono noti i suoi studi sul Rinascimento, sulla Controriforma, sugli utopisti e riformatori italiani e sui movimenti ereticali in Italia. La biblioteca e l'archivio personale di Cantimori sono conservati presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Cfr.: DBI 18 (1975), pp. 283-290; A. Codignola, L'Italia e gli italiani di oggi, Genova 1947, p. 190; G. Vaccaro, Panorama biografico degli italiani d'oggi, Roma 1956, vol. I, p. 282; G. Miccoli, Delio Cantimori. La ricerca di una nuova critica storiografica, Torino 1970; P. Simoncelli, Cantimori, Gentile e la Normale di Pisa, Milano 1994.
BM - Tursi II. WRI 1.1 frontespizio

BM - Tursi II. WRI 1.1, sul frontespizio: D. Cantimori | 1957 | omaggio (indegno, ma forse | perdonabile) al Prof. Angelo | Tursi in Venezia

[Scheda a cura di G. Venturini - progetto “Cultura Giovani. Veneto. Biblioteca Nazionale Marciana - Settore Patrimonio artistico e culturale”]

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
TURSI II. WRI 1.1
Numero seriale: 1522
Scheda: OB