Possessore: Tursi, Angiolo
<185-1977> originario di Taranto, studiò Giurisprudenza a Roma, e durante la I Guerra Mondiale si trovò a Venezia come giovane ufficiale di artiglieria. A Venezia si dedicò con passione agli studi umanistici entrando in contatto con le varie personalità di spicco dell’ambiente culturale veneziano. Dal 1930 iniziò la raccolta dedicata agli scritti di viaggiatori stranieri in Italia, raccolta donata poi alla Biblioteca Marciana. Cfr.: N. Vianello, La raccolta di Angiolo Tursi nella Biblioteca Marciana, Venezia 1968; Viaggiatori stranieri a Venezia. Quaderno guida della mostra commemorativa per il decimo anniversario della donazione di Angiolo Tursi alla Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia, Moncalieri 1979 ; G. Fazzini, Angiolo Tursi e la sua raccolta presso la Biblioteca nazionale Marciana, in Custodi della tradizione e avanguardie del nuovo sulle sponde dell'Adriatico, Bologna 2006, pp. 315-325.     .
Voci di rinvio:
  • Tursi, Angelo
BM - Misc. C. 14820 p. 1

BM - Misc. C. 14820 a p. 1: Alla Biblioteca Marciana | l'A.

A p. 51 correzione autografa.

BM - Lapide celebrativa della donazione alla Marciana.

BM - Archivio della BNM, 1963.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
MISC. C 0001 4820
Numero seriale: 1521
Scheda: OB