Possessore: Varese, Ascanio
<1665-post 1740>, abate del Monastero di San Giovanni di Verdara, nei primi del Settecento (ante 1715) riordinò la biblioteca del monastero, curò la rilegatura dei volumi e incrementò a sue spese la dotazione libraria. Cfr. C.Salbego, Per una storia delle collezioni di San Giovanni di Verdara in Padova: testimonianze documentarie, in: Bollettino del Museo Civico, Padova, 72 (1983), pp. 219-257.
Voci di rinvio:
  • Varese, Ascanius
BUPD - Scaff.I B 33, cop. anteriore

BUPD - Scaff. I B 33, legatura "alle armi" di Ascanio Varese, in cartone rigido spugnato in rosa; al centro delle coperte, impresso in oro, scudo sovrastato dal cappello di canonico con tre nappe e circondato da volute fitomorfe. Il blasone autentico è riassunto:  D'azzurro, al castello di due torri d'oro aperto e finestrato del campo, ciascuna torre cimata da una colomba d'argento fra due merli alla ghibellina, le due colombe affrontate. Il castello sostenente fra le torri un ramo di rosaio fiorito di due pezzi d'argento e fogliato di verde, cfr. Spreti.

 

Segno di possesso: 

  • Contrassegni su legatura

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
Scaff. I B 33
Numero seriale: 1490
Scheda: CL