Possessore: Benvenuti, Cesare Donato
<1669-1746>. Canonico regolare lateranense, lettore in teologia a Cremona, Fiesole, Tolentino, Napoli, è anche  autore di numerose opere di diritto canonico e teologia.  Trasferitosi a Roma viene elevato nel 1708 alla carica di abate perpetuo privilegiato. Inviato per i vari negozi della Congregazione anche all'estero (Austria e Baviera), viene nominato abate generale dei Lateranensi nel 1745, un solo anno prima della morte. Cfr. L. Ferrari,  Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850 , Milano 1947, p. 89
Voci di rinvio:
  • Benvenuti, Cesare
BUPD - A.26.a.61 c. di guardia anteriore

BUPD - A.26.a.61 Sulla c. di guardia anteriore nota di dedica dell'autore: Ex Dono Rev.mi Auctoris utitur Ascanius Varese Ab(ba)s

Il volume appartenne anche ad Ascanio Varese C.R.L. , abate del Monastero di San Giovanni di Verdara a Padova

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BUPD - Biblioteca Universitaria di Padova
Collocazione
A.26.a.61
Numero seriale: 1422
Scheda: MCF