Possessore: Bianchi, Giovanni Tommaso
<1660 ca.-1732> domenicano presso il convento di S.S Giovanni e Paolo di Venezia, passo poi al convento del SS. Rosario, ove morì. Cfr.: E.A. Cicogna, Delle inscrizioni veneziane, v. V, p. 209-210.
Voci di rinvio:
  • De Blanchis, Joannes Thomas
BM - 173 C 17 recto I guardia anteriore

BM - 173 C 17 sul recto della I guardia anteriore: Amore ligatus, huius libri Ligaveram Fr. Jacobus | M(ari)a Volleri, A d(omi)no R. P. M(a)g(ist)ro Joanni Thomae de Blan-| chis, toto corde donauit. Sul verso della II guardia anteriore: [[Fr. Jacobus M(ari)a Volleri amore ligatus ligationem | huius libri donauit Joanni Thomae De Blanchis Magistro | in S. SS. Joannij et Pauli 9 s(eptem)bris 1701.]] L'esemplare riporta sul contropiatto anteriore l'ex libris del Collegio del SS. Rosario e ai piedi del frontespizio il crittogramma a rombo attribuito ad Apostolo Zeno. L'esemplare fu donato da Giacomo Maria Volleri a Bianchi, quando questi era ancora presso il convento dei SS. Giovanni e Paolo.

Segno di possesso: 

  • Note di possesso

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
C 173C 017
Numero seriale: 1420
Scheda: OB