Possessore: Commissione diocesana di Santa Cecilia <Venezia>
Istituita nel 1885 dal patriarca Domenico Agostini allo scopo di approvare qualsiasi pezzo di musica sacra prima dell'esecuzione, Archivio della Curia Patriarcale di Venezia, b. Patriarca Agostini, Circolare n. 1 della Commissione, 26 luglio 1885; cfr. S. Tramontin, La Diocesi nel passaggio dal dominio austriaco al Regno d'Italia, in B. Bertoli, G. Dri, M. Leonardi  [et al.], La Chiesa veneziana dal 1849 alle soglie del Novecento, a cura di G. Ingegneri, Venezia 1987, pp. 11-92, in part. 90 n. 153.  L'attività di controllo è attestata anche su manoscritti conservati presso Santa Maria della Fava a Venezia, cfr. C. Bacchi, Il fondo musicale della chiesa di S. Maria della Consolazione di Venezia, Venezia 2002.
BM - It. IV, 730.34 (=10368), c. 1r

BM - It. IV, 730.34 (=10368), a c. 1r, timbro ovale a inchiostro nero mm 30x43 con iscrizione: * COMMISSIONE DIOCESANA * S. CECILIA | VENEZIA.

Segno di possesso: 

  • Timbri

Biblioteca di appartenenza:

BM - Biblioteca nazionale Marciana
Collocazione
MSS (=10368) It. IV, 730.34
Numero seriale: 1409
Scheda: ES